Danilo D Acquisto

Nickname: Danipaint.66
Country: Italy - Role: Artist
FabrianoInAcquarello 2023 Artist

Danilo D’Acquisto nasce a Palermo, dove attualmente vive, il 13 Dicembre 1966.

La vita scolastica ed occupazionale di Danilo si discosta totalmente dalle sue attituidini artistiche tanto che si diploma nel 1986 presso l’Ist. Tecnico Commerciale  e, svolto l’obbligo di leva, trova occupazione nel 1988 come impiegato presso un’azienda del ramo marittimo e trasporti dove tutt’oggi lavora.

Danilo mostra interesse per le arti grafiche e pittoriche sin dalla prima infanzia, ma questo  sfocia in vera e propria passione soltanto in età adulta. La sua  vita “artistica” fino all’età di 45 anni viene fuori in periodi sporadici con timidi approcci tramite tecniche pittoriche che vanno dall’olio all’acrilico e per un brevissimo periodo alla realizzazione di maschere in gesso, garza e colla vinilica su calchi di argilla.

In età più matura, con l’avvento dei social, Danilo, spinto dal desiderio di ricerca di una propria collocazione artistica, naviga spesso su piattaforme come YouTube alla ricerca di artisti di fama mondiale per carpire ciò che di essi attira il suo desiderio di innovazione. Tra i primi pittori seguiti assume basilare importanza, al fine della scelta del proprio percorso, Leonid Afremov che utilizza tecnica olio su tela. E’ proprio l’utilizzo e la fusione dei pigmenti ancor prima delle forme che tralasciano spesso l’aspetto realistico, che assume primaria importanza nella formazione di Danilo, formazione ancora in evoluzione.

La prima personale di Danilo ha luogo nel 2019 nella sua città natale, Palermo. Seguono numerose mostre collettive in cui Danilo riesce a riscuotere consensi.

Nell'anno in corso Danilo entra a fare parte dell'associazione InArte Fabriano e si dimette invece da socio dell'AIA. Attualmente Danilo sta lavorando alla prossima mostra personale programmata per la pr




"l'UVA PASSA" 56X38



La guantiera



Movie in watercolor



Crepuscolo [36x49 cm]



Les griffes [56X37 cm]



Pioggia al Politeama [57x36 cm]


Social Links: